« Torna indietro

arresti per spaccio

Marijuana ed eroina in casa. Arresti per spaccio tra Lecce e Gallipoli

Dopo l’operazione condotta nella giornata di ieri dai Carabinieri di Taurisano, ancora degli arresti per spaccio nel Salento. Continua, più intensa che mai, l’attività delle forze dell’ordine salentine per contrastare il diffuso fenomeno dell’attività di detenzione, consumo e spaccio di sostanze stupefacenti. Sono state due le distinte operazioni che hanno portato nelle ultime ore a degli arresti per spaccio. La prima nel capoluogo salentino, dove i Carabinieri della Stazione di Lecce hanno arrestato in flagranza di reato il 45enne P.A., ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, a seguito di una perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di 34,72 gr. di eroina, un bilancino di precisione e la somma contante di 2.025 euro ritenuta provento dell’attività illecita. La droga è stata avviata ad analisi di laboratorio, i reperti, invece, assunti in carico e custoditi in attesa di essere depositati presso l’Ufficio corpi di reato e il denaro versato su un libretto di deposito giudiziario. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Arresti per spaccio nel Salento. Altra operazione a Gallipoli

cibo

L’altra operazione, che ha portato a degli arresti per spaccio nelle ultime ore, è stata condotta a Gallipoli. A finire sotto la lente d’ingrandimento nella “città bella” è U.P., 40enne pregiudicato che, nel corso di un Servizio antidroga a opera dei Carabinieri del Nor – Aliquota Operativa della Compagnia di Gallipoli, è stato arrestato. I militari, nel corso di una perquisizione domiciliare e personale, hanno ritrovato 59 gr. di marijuana suddivisa in dosi, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. Per l’arrestato sono stati disposti gli arresti domiciliari.

x