« Torna indietro

“Scuola aperta subito” a Roma in piazza del Popolo

Anche Roma aderisce, domani ore 15, alla manifestazione in programma in almeno altre 25 città italiane per chiedere a gran voce la riapertura immediata, in sicurezza, di tutte le scuole di ordine e grado d’Italia “da equiparare a servizio essenziale”.

Anche Roma aderisce, domani ore 15, alla manifestazione in programma in almeno altre 25 città italiane per chiedere a gran voce la riapertura immediata, in sicurezza, di tutte le scuole di ordine e grado d’Italia “da equiparare a servizio essenziale”.

Nella Capitale l’incontro si terrà in piazza del Popolo organizzato dal comitato locale della rete nazionale ‘Scuola in presenza’, costituitasi poco meno di un paio di settimane fa, a cui aderiscono genitori, studenti e docenti di tutta Italia.

I manifestanti scenderanno in piazza con bandiere bianche ed indosso una maglietta bianca; maschere integrali bianche per testimoniare “l’alienazione dei nostri figli”; cappelli a cono d’asino “per denunciare la dispersione scolastica”. Porteranno zaini da disporre a scacchiera nella piazza; disegni dei bambini e cartelli dei ragazzi con gli slogan appoggiati sugli zaini. “Chi può porti una campanella – si legge in un volantino – La faremo suonare ad intervalli regolari”.

Prevista a Roma anche la rappresentanza delle scuole internazionali.

Edizioni

x