« Torna indietro

Lelio De Santis, Cambiare insieme: "Crisi politica al Comune risolta, anzi no"

De Santis (IdV): Mozione per la tutela dell’acqua pubblica con fondi Revovery Plan

Lelio De Santis, capogruppo Cambiare insieme al Consiglio comunale, scrive in una nota: “Il problema della tutela dell’acqua pubblica è spesso dimenticato dall’agenda delle Istituzioni, a cominciare da quella del Comune capoluogo di Regione, che al riguardo non spende una parola né prevede un euro nel Bilancio comunale. Eppure le criticità delle infrastrutture idriche gestite dalla società Gsa sono note a tutti ed oggi sono aumentate per i lavori di bonifica nella galleria del Gran Sasso. Il valore dell’acqua è il valore della nostra salute e, quindi, dovrebbe essere una priorità della programmazione di ogni Ente. La dispersione dell’acqua nelle reti idriche obsolete raggiunge anche il 40% e si impone pertanto la modernizzazione delle infrastrutture idriche e dei depuratori, spesso non funzionanti. La mozione che ho presentato al Presidente del Consiglio comunale ha l’obiettivo di risvegliare l’attenzione dell’amministrazione attiva e della città su un tema centrale per lo sviluppo ecosostenibile, che deve sempre più far leva sul patrimonio ambientale e sulla risorsa acqua, come uno dei diritti umani fondamentali. La mozione suggerisce, altresì, un’azione politica incisiva di Regione e di Comune sul Governo per prevedere adeguati fondi nel Revovery Plan al fine di modernizzare le reti idriche ed una Campagna pubblicitaria nelle scuole sul valore dell’acqua pubblica, bene inalienabile, da tutelare sempre, anche evitando sprechi ed utilizzi impropri“.

x