« Torna indietro

Este, turismo: presto attivi due punti informativi

A integrazione dell’attività degli Uffici di Informazione e Accoglienza Turistica del territorio: presso il Bar Venier a Baone e presso la cantina Ca’ Lustra a Cinto Euganeo

26.3.2021 – Informazione e accoglienza turistica più ampia e qualificata grazie ai nuovi Info-Point turistici attivati su iniziativa del Comune di Este, d’intesa con l’Organizzazione di Gestione della Destinazione (OGD) “Terme e Colli Euganei”, che ha il compito di coordinare gli Info-Point dei 16 Comuni aderenti.

«I nuovi Info-Point, oltre a favorire il coinvolgimento degli operatori privati in attività essenziali per una destinazione turistica, consentono di offrire un servizio di informazione e accoglienza diffuso nel territorio, in un arco di tempo della giornata molto ampio, che ben si integra con i servizi offerti dagli Uffici Informazione e Accoglienza Turistica» spiega il sindaco Roberta Gallana.

Lo IAT di territorio è attivo a Este dalla fine degli anni ‘90 ed è gestito direttamente dal Comune grazie a un accordo sottoscritto con la Regione del Veneto.

Dopo la fase di avvio dei 66 uffici IAT oggi attivi nel Veneto, la Regione ha dedicato particolare attenzione all’individuazione dei punti di interesse dope poter attivare servizi di Info-point. Questi trovano spazio presso pubblici esercizi, attività commerciali e servizi presenti nei Comuni ad alta vocazione turistica.

L’info-point turistico prevede la presenza di personale preparato nelle relazioni con il pubblico e in grado di fornire informazioni di base al turista, orientandolo nei servizi e nelle possibilità di alloggio, mediante materiale informativo e comunicativo e la presenza di una postazione internet o copertura di rete gratuita.

La Giunta comunale di Este ha approvato la convenzione tra l’OGD Terme e Colli Euganei, rappresentata dal Comune di Este, quale soggetto responsabile dell’Ufficio IAT di Territorio, i Comuni di Baone e Cinto Euganeo, quali gestori degli Info-Point e gli operatori degli Info-Point stessi, ovvero il Bar Venier a Baone e la cantina Ca’ Lustra a Cinto Euganeo.

«Siamo felici di avere il primo Info Point a Baone, presso il Bar Ristorantino Venier. – commenta Francesco Corso, il Sindaco di Baone. – La nostra speranza è che questo sia solo l’inizio di un percorso che porti ad avere più punti strategici che, grazie alla preparazione degli esercenti, consentano di far apprezzare a chi fa tappa nel nostro bel territorio le numerose bellezze che ci circondano.»

«Sicuramente queste strutture, agili e diffuse, sapranno fornire adeguate informazioni e supporti utili a chi percorrerà il nostro territorio, alla ricerca di bellezza, tradizione e natura – commenta il Sindaco di Cinto Euganeo, Paolo Rocca – magari seduti entro un bosco a contemplare la natura o visitando musei, oppure accomodati in locali, situati in luoghi ameni, di fronte a piatti tipici, esaltati dal nostro olio e accompagnati dai nostri vini che oramai, come noto, sono annoverati tra i migliori vini nazionali».

x