« Torna indietro

Partito democratico: "Dolore per la scomparsa di Perrotti, intitolare a lui il centro che sorgerà in via Antinori"

6 aprile, Biondi: “Non potremo unirci in un fiume umano di fiaccole per ricordare”

Il primo cittadino Pierluigi Biondi scrive su Facebook: “Chiedo a tutti di accendere la propria luce, che sia di speranza, di memoria e volontà di rinascita. Il 6 aprile alle 3 e 32, ricorrerà il dodicesimo anno dal sisma che nel 2009 spezzò la nostra vita. Vita che ogni giorno si ricostruisce e che non smette mai di metterci alla prova. Non potremo unirci in un fiume umano di fiaccole per ricordare. Per questo chiediamo a tutti di esprimere un pensiero attraverso la luce di una candela, nella notte tra il 5 e il 6 aprile, che terrà insieme L’Aquila, il cratere, l’Italia intera nel dolore e poi nella speranza. Sarà la nostra fiaccolata virtuale, ma non per questo meno sentita e partecipata. Siamo vicini.”

x