« Torna indietro

spacciatore

Rapinato del cellulare e di 50 euro alle Cascine. Preso l’autore

Era stato rapinato del cellulare e di 50 euro mentre camminava alle Cascine. Ieri è stato arrestato l’autore.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Firenze, nel pomeriggio di ieri, in piazza Bambini di Beslam, hanno infatti rintracciato ed arrestato, in esecuzione dell’ordinanza applicativa della misura cautelare in carcere A.A.M., tunisino classe ’88.

La misura, emessa dal G.I.P. Tribunale di Firenze, nasce poiché l’uomo è stato ritenuto responsabile della rapina aggravata in concorso, ai danni di un 30enne pakistano, perpetrata la sera dello scorso 1° dicembre nel viale Lincoln, all’interno del Parco delle Cascine. Quindi l’arresto da parte dei carabinieri.

Gettato a terra e rapinato in viale Lincolm

In particolare, all’epoca dei fatti, la vittima mentre si trovava a camminare alla Cascine con un suo amico, dopo essere stato avvicinato da tre uomini che lo gettavano a terra gli venivano sottratte la somma di 50 euro ed un telefono cellullare.

Per il tunisino, già noto alle Forze dell’Ordine, anche per reati della stessa specie, si sono aperte le porte del carcere di Sollicciano.

x