« Torna indietro

Milan: Altri guai per Ibra, avrebbe violato il codice etico Fifa e Uefa

Sembra non esserci pace per Zlatan Ibrahimovic. Dopo l’espulsione di Parma e il pranzo in “zona rossa”, dalla Svezia arriva un altro possibile scossone. Come scrive La Gazzetta dello Sport, secondo il quotidiano Aftonbladet, pare che Zlatan abbia violato il codice etico Fifa e Uefa in quanto co-proprietario del marchio di scommesse sportive Bethard.com, con sede a Malta. I due governi del calcio mondiale ed europeo non consentono ai giocatori che partecipano alle loro competizioni di avere interessi finanziari nelle aziende di questo genere.

Edizioni

x