« Torna indietro

Serie B: Salernitana a una vittoria dalla A, Pescara e Reggiana retrocedono

Alla Salernitana manca solo una vittoria per festeggiare il ritorno in Serie A. Nella penultima giornata del campionato di Serie B, la squadra di Castori batte 2-0 l’Empoli già promosso in A e sale a quota 66. Il Monza sbanca Cosenza (3-0) e rimane ancora in lizza a due lunghezze dai campani. Va ricordato che per ottenere la vittoria-promozione, la Salernitana ha solo un risultato a disposizione nella sfida casalinga con il Pescara retrocesso: la vittoria. In caso di pareggio e di concomitante vittoria del Monza, a pari punti sarebbero promossi i brianzoli perché in vantaggio negli scontri diretti. Il Lecce conferma il momento di crisi e non va oltre il pari con la Reggina, ma resta al quarto posto a quota 62. A 58 c’è il Venezia che fa 0-0 col Pordenone. Il Cittadella cade ad Ascoli che così si salva, mentre il Chievo espugna il campo dell’Entella. Si salva il Vicenza che pareggia a Frosinone. Pirotecnico 4-3 del Brescia sul Pisa. Verdetti definitivi nella coda della classifica: retrocedono in C Pescara (ko a Cremona) e Reggiana (sconfitto in casa dalla Spal). Per non dire addio alla B, il Cosenza è obbligato vincere a Lignano Sabbiadoro con il Pordenone per guadagnarsi lo spareggio playout proprio con i friulani.

x