« Torna indietro

Vittoria, furto di cavi di rame. Sospesa la corrente elettrica ai pozzi che alimentano l’acquedotto comunale

Questa mattina è stato comunicato dall’Energy Manager comunale che, a causa del furto di cavi elettrici sulle linee Enel, gli impianti di sollevamento idrico di c.da Sciannacaporali-Chiaramonte, a servizio della città, sono rimasti privi di alimentazione elettrica.

Ciò ha determinato il mancato riempimento dei serbatoi di regolazione e, conseguentemente, l’impossibilità di garantire il regolare approvvigionamento della rete idrica.

In attesa che il fornitore del servizio Enel-Distribuzione provveda al ripristino delle linee, gli uffici comunali  stanno attivando il servizio di una ulteriore autobotte,  aggiuntiva  rispetto a quelle già che operano in città.

Inoltre, si sta valutando la possibilità di intervenire con un gruppo elettrogeno, così da consentire la ripresa del funzionamento dei pozzi.

x