« Torna indietro

????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

Milano: La Scala riapre al pubblico dopo 199 giorni

Alle 19.00 di lunedì 10 maggio, il Teatro alla Scala ha riaperto al pubblico dopo 199 giorni di chiusura per le restrizioni covid. La riapertura è coincisa con il 75° anniversario della ricostruzione del teatro, celebrata con un concerto del Coro e dell’Orchestra scaligeri diretto dal maestro Riccardo Chailly. Protagonista il soprano Lise Davidsen. In programma brani di Verdi, Wagner, R. Strauss, Purcell e Čajkovskij. La capienza raggiunge un massimo di 500 posti tra palchi e gallerie, come previsto dalla normativa vigente. Tra i presenti: Attilio Fontana, governatore della Regione Lombardia, Beppe Sala, sindaco di Milano, Carlo Capasa, presidente della Camera della moda, Carlo Sangalli, presidente di Confcommercio, Marina Caprotti, al debutto da quando Esselunga è socia della Scala, Liliana Segre, senatrice a vita, e Carlo Smuraglia, presidente emerito dell’Anpi. “La riapertura al pubblico è un momento importante, la cultura ricomincia a funzionare – dice Attilio Fontana, presidente della Regione Lombardia -. Aumentare la capienza? Abbiamo interlocuzioni continue con Cts, Regioni e Governo, chiederemo se è possibile”. “La riapertura al pubblico dopo 199 giorni è un miracolo, dobbiamo ringraziare lavoratrici e lavoratori del teatro – dice Beppe Sala, sindaco di Milano -. Speriamo che La Scala possa essere di buon auspicio, che rappresenti la fine dei lockdown perché aprire e richiudere sarebbe il peggio: non solo per La Scala, ma per tutti i lavoratori del settore”. C’era alla Scala l’11 maggio 1946, al concerto per la riapertura del teatro dopo i bombardamenti e la ricostruzione, e la senatrice a vita Liliana Segre, storica abbonata, ha voluto essere presente alla riapertura di questa sera per quella che “deve essere un segno di ripartenza”. “Non so se lo è, ma lo deve essere – ha detto – un segnale molto forte per Milano”.

x