« Torna indietro

Bologna: adeguamento programma lavori pubblici 2021-2023

Bologna. Nel corso della seduta di ieri, lunedì 17 maggio 2021, il Consiglio comunale ha approvato quattro delibere.

Bologna. Nel corso della seduta di ieri, lunedì 17 maggio 2021, il Consiglio comunale ha approvato quattro delibere.

La prima riguarda la destinazione a edilizia residenziale sociale di un alloggio Erp assegnato a un familiare delle vittime della strage di Bologna del 2 agosto 1980 ed è stata approvata con 26 voti favorevoli (Partito Democratico, Città comune, Movimento 5 stelle, Coalizione civica, gruppo misto-Nessuno resti indietro, gruppo misto-Al centro Bologna) e 3 non votanti (Lega Bologna per Salvini Premier, Insieme Bologna). L’immediata esecutività della delibera è stata approvata con  26 voti favorevoli (Partito Democratico, Città comune, Movimento 5 stelle, Coalizione civica, gruppo misto-Nessuno resti indietro, gruppo misto-Al centro Bologna) e 3 non votanti (Lega Bologna per Salvini Premier, Insieme Bologna).

Di seguito, il Consiglio ha approvato, con 21 voti favorevoli (Partito Democratico, Città comune), 7 contrari (Lega Bologna per Salvini Premier, Fratelli d’Italia, Insieme Bologna, gruppo misto-Al centro Bologna) e 5 non votanti (Movimento 5 stelle, Coalizione civica, gruppo misto-Nessuno resti indietro), il secondo adeguamento del programma triennale dei lavori pubblici 2021-2023 e dell’elenco annuale dei lavori per il 2021. L’immediata esecutività della delibera è stata approvata con 20 voti favorevoli (Partito Democratico, Città comune), 7 contrari (Lega Bologna per Salvini Premier, Fratelli d’Italia, Insieme Bologna, gruppo misto-Al centro Bologna) e 6 non votanti (Movimento 5 stelle, Coalizione civica, gruppo misto-Nessuno resti indietro).

La delibera di variazione al bilancio di previsione 2021-2023, con riequilibrio dell’esercizio 2021, in parziale applicazione dell’avanzo di esercizio 2020, è stata approvata con 19 voti favorevoli (Partito Democratico, Città comune), 7 contrari (Lega Bologna per Salvini Premier, Fratelli d’Italia, Insieme Bologna, gruppo misto-Al centro Bologna) e 6 non votanti (Movimento 5 stelle, Coalizione civica, gruppo misto-Nessuno resti indietro).  L’immediata esecutività della delibera è stata approvata con 20 voti favorevoli (Partito Democratico, Città comune), 7 contrari (Lega Bologna per Salvini Premier, Fratelli d’Italia, Insieme Bologna, gruppo misto-Al centro Bologna) e 6 non votanti (Movimento 5 stelle, Coalizione civica, gruppo misto-Nessuno resti indietro).

Infine, il Consiglio ha approvato, con 17 voti favorevoli (Partito Democratico), un astenuto (Martelloni-Coalizione civica) e 11 non votanti (Movimento 5 stelle, Lega Bologna per Salvini Premier, Fratelli d’Italia, Clancy-Coalizione civica, Insieme Bologna, gruppo misto-Al centro Bologna), una delibera di autorizzazione a erogare un prestito per la riqualificazione dell’Autostazione di Bologna, in variazione al bilancio di previsione 2021-2023, con parziale applicazione dell’avanzo di esercizio 2020.  Stesso esito dell’immediata esecutività della delibera.

x