« Torna indietro

Giornata mondiale della biodiversità, i risultati di studi e monitoraggi sui canali gestiti da Acque Risorgive

18.5.2021 – I risultati di alcuni studi e monitoraggi sui canali gestiti da Acque Risorgive verranno presentati venerdì 21 maggio, vigilia della Giornata mondiale della biodiversità, su Zoom e Facebook
Il 22 maggio si celebrerà la Giornata mondiale della biodiversità. Un giorno speciale per ricordare l’importanza di salvaguardare la straordinaria ricchezza costituita da tutte le specie viventi sulla terra. Uno degli ambienti più ricchi di diversità è sicuramente rappresentato dai fiumi. Anche quelli minori la cui gestione è affidata ai Consorzi di bonifica.


Acque Risorgive, proprio alla vigilia della Giornata mondiale, venerdì 21 maggio, con inizio alle ore 9.30 ha chiamato a confronto sul web alcuni esperti sul tema “Fiumi: ricchezza di vita”. Sarà l’occasione per fare il punto sul ruolo del Consorzio di bonifica a tutela di un patrimonio biologico ed ambientale presente nei corsi d’acqua che attraversano il territorio del bacino che si affaccia alla laguna di Venezia.


Si partirà dall’Abc della biodiversità, illustrata dal prof. Stefano Malavasi (Univ. Ca’ Foscari), per proseguire con la diversità presente nei reticoli fluvali spiegata dal prof. Lorenzo Zane (Università di Padova). L’oasi di fitodeparazione realizzata sullo scolo Rusteghin sarà portata ad esempio da Tommaso Fasolo, ricercatore di Biosphaera, come scrigno di biodiversità. Del progetto Life biodiversità “Pollinaction” e delle opportunità offerte da scoline e canali di bonifica per arrestare il declino degli impollinatori parlerà il prof. Edy Fantinato (Ca’ Foscari). Al termine degli interventi saranno illustrati i primi risultati del monitoraggio nelle nuove aree umide di Zero Branco e Peseggia sulle funzioni delle comunità di macroinvertebrati bentonici: ne parlerà il biologo Giuseppe Ceretti (socio della Società veneziana di scienze naturali).
Il webinar trasmesso su Zoom e in streaming sulla pagina Facebook di Anbi Veneto è organizzato in collaborazione con gli Ordini degli ingegneri e dei dottori agronomi e forestali della provincia di Venezia, e si inserisce tra le attività del Festival della bonifica “TerrEvolute”.
Per partecipare al webinar è sufficiente inviare una email con oggetto “webinar fiumi” a comunicazione@acquerisorgive.it indicando nome, cognome, ente/organizzazione.

Edizioni

x