« Torna indietro

Progetto #sceglilastradagiusta

  I giovani protagonisti del futuro e della diffusione dei valori della legalità e promozione della cultura delle Comunità. Sotto questi principi si è sviluppato l’impegno della Questura di Livorno, recentemente protagonista di una serie di iniziative sviluppate in stretta collaborazione con la Scuola  ed il Comune, rivolte al mondo dei giovani, tendenti ad affermare il principio della legalità ed individuate con lo slogan #sceglilastradagiusta.

Il progetto  ha previsto che 5 Istituti Scolastici individuati a Livorno e provincia abbiano adottato, ciascuno, una delle vittime della “Strage di Capaci”, con l’obbiettivo di approfondirne la figura e di conoscerli nella loro individualità.

Attraverso i ragazzi, Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Antonio Montinaro, Rocco Dicillo, Vito Schifani, saranno protagonisti in una delle piazze più significative di Livorno dove svetta la statua di Giuseppe Garibaldi, la cui figura  di eroe nazionale tanto ha a che fare con la storia della nostra bella città.

A tal fine sono stati recentemente organizzato dalla Polizia di Stato incontri on line con la Sig.Tina Montinaro, moglie dell’Assistente Antonio Montinaro capo scorta del giudice Giovanni Falcone, in modo da illustrare agli istituti scolastici coinvolti l’iniziativa e le relative modalità di partecipazione.

Con tale spirito, alle ore 10.00 del 23 maggio p.v. in occasione della celebrazione del 29°anniversario della strage di Capaci, in questa Piazza Garibaldi   si svolgerà la prima tappa del progetto #sceglilastradagiusta, che prevede la partecipazione di rappresentanze dei cinque istituti scolastici livornesi che hanno aderito.

  Ogni istituto scolastico dopo aver adottato e studiato un eroe, lo ha raccontato in una riproduzione video con un’esibizione canora in modalità rap. All’iniziativa  prendera’ parte una rappresentanza di ciascuno istituto che assisterà, insieme alle autorità locali cittadine, che hanno tutti confermato la loro convinta presenza, alla visione dei loro lavori.

A condividere i valori della giornata saranno presenti, altresì, i rappresentanti delle comunità senegalese, tunisina e del bangladesh 

Il programma sarà il seguente:

Ore 10.00    Arrivo delle Scuole a bordo di autobus della Polizia di Stato o accompagnati dai genitori ed arrivo Autorità invitate;

Ore 10.20    Benedizione del Vescovo di Livorno Mons. Simone GIUSTI;

Ore 10.30    Saluto del Prefetto di Livorno Paolo D’ATTILIO;

Ore 10.45    Presentazione del Progetto a cura del Questore di Livorno Dr. Roberto MASSUCCI  

                        Saluti del:

Provveditore agli Studi Prof. Andrea SIMONETTI;

Comandante Provinciale Carabinieri Col. Massimiliano SOLE;

Comandante Provinciale Guardia di Finanza Col. Gaetano CUTARELLI;

Comandante Polizia Municipale Dr.ssa Annalisa MARITAN;

Trasmissione Cortometraggio “Capaci”

Ore 11.15    Il Sost. Com. C. Angela AMATO presenteranno il Progetto.

                        Trasmissione del video saluto della Sig.ra Tina MONTINARO

                        Presentazione e trasmissione dei video elaborati dagli studenti dei cinque Istituti Scolastici 

Al termine   Saluti e conclusioni del Sindaco di Livorno Dr. Luca SALVETTI.

A seguire i ragazzi visiteranno gli assetti operativi delle Forze dell’Ordine presenti sulla piazza.

            Piazza Garibaldi, i suoi significati culturali, artistici e storici, farà da sfondo ai giovani, speranza del futuro del paese, e renderanno protagonista Livorno in una importante giornata di memoria legata ad uno dei più importante fatti storici dell’epoca moderna, capace di far cambiare marcia al contrasto alle mafie ed ad ogni forma di illegalità.

            L’evento si svolgerà nel pieno rispetto di tutte le procedure imposte dai protocolli attuali nel pieno rispetto delle normative anticovid.

x