« Torna indietro

Santa Maria di Sala, “Restate in villa”: si parte con Carlo e Giorgio

14.6.2021 – La stagione estiva di eventi, organizzata dal comune con il prezioso aiuto delle associazioni culturali e della Pro loco, parte con il botto. Il primo spettacolo, infatti, in programma sabato 19 giugno alle 21.30, prevede l’esibizione del duo Carlo & Giorgio, in occasione dei loro 25 anni di attività. L’evento è organizzato dalla sezione Ail di Venezia per raccogliere fondi a sostegno del progetto “Anna e Sara – Assistenza domiciliare” e prevede la partecipazione massima, a causa delle restrizioni imposte dalla pandemia covid-19, di 500 persone nello splendido scenario di villa Farsetti.

La presentazione della rassegna estiva è avvenuta alla presenza dell’assessore alla Cultura Luca Morosin e dei responsabili dell’ufficio eventi. Tutte le manifestazioni della rassegna “Restate in villa 2021 – Ripartiamo dalla cultura” si terranno nel giardino e nei locali di villa Farsetti nel rispetto delle norme di sicurezza dettate dall’emergenza pandemica. Il programma prevede una serie di appuntamenti per tutti i gusti e per ogni tipo di età e ha visto impegnate molte associazioni locali. “La caratteristica di questa rassegna – commenta l’assessore Morosin – ha il pregio di comprendere un arco temporale che parte a giugno per concludersi a settembre, senza soluzione di continuità”.

A giugno, oltre allo spettacolo di Carlo e Giorgio il 19, ci sarà la Festa della musica il 21 giugno, alle ore 20 con l’esibizione della “Junior OFV – Orchestra dei fiati del Veneto” e, il 26 e 27 giugno, la quarta edizione di “Bollicine in villa” con i più grandi vini frizzanti d’Italia, di Francia e del resto d’Europa.

Nel mese di luglio si partirà il 3 con la presentazione del libro “Barbato Antonio, il contadino con la cravatta”, alle 20.30, in villa Ferracini a Caselle de’ Ruffi. Domenica 4 luglio, alle 21, sempre in villa Farsetti ci sarà una serata “Pianoforte e danza” con Mattia Groppello allo strumento e l’Academia veneta di danza e balletto. Giovedì 15 luglio, alle 21, sarà la volta di “Bravissima ville venete tour”, organizzata dall’associazione Donna felicità per la promozione del talento artistico femminile. Spazio per l’opera lirica sabato 17 luglio, alle ore 21, con “La Traviata” di Giuseppe Verdi interpretata dalla “Venice Chamber Orchestra” per finire con lo spettacolo di “Zumba e break dance” proposto dall’associazione “Keep on dancing” sabato 24 giugno, alle ore 18 e 20.

Nel mese di agosto sono cinque gli appuntamenti di rilievo. Si parte domenica 1 agosto, alle 21, con l’opera lirica di Gaetano Donizetti “L’elisir d’amore” interpretata dall’associazione lirico musicale clodiense. Serata di jazz sabato 7 agosto, alle 21, con la partecipazione di Leszec Kulakowski al pianoforte e di Maciej Sikala al sax soprano che daranno vita allo spettacolo “Jazz area metropolitana – Red Ice”. Giovedì 12 agosto, sempre alle 21, proposto da Arteven è previsto un Omaggio a Franco Battiato, recentemente scomparso. Spazio al teatro sabato 28 agosto, alle ore 21, con “Il mercante di Venezia raccontato dai comici”, spettacolo interpretato da Teatro immagine” e vincitore del Festival “Sipario d’oro” di Rovereto. L’ultima serata di agosto, martedì 31, prevede “Lasciami volare – incontri per genitori e figli” organizzato dalla Fondazione Ema Pesciolino rosso alle 18 e alle 20.30.

A settembre, infine, da segnalare “Aidai in musica sotto le stelle, venerdì 3, alle ore 20.30, serata benefica per la sensibilizzazione sull’ Adhd (Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività); sabato 4 settembre, alle ore 20.45, sempre musica con il concerto “Kaleidoscope” di Bohemiaviva e, sabato 11 e domenica 12 la 14.ma edizione de “La grande Festa del vino” con vini da 22 Paesi del mondo. Il 18 settembre, invece, è prevista l’inaugurazione dell’ottava “Biennale internazionale di arti visive organizzata dall’associazione “a se stante”. Sempre sabato 18, alle ore 20.45, “Concerto di fine estate” con l’Orchestra dei Fiati del Veneto ed, infine, sabato 25 settembre, alle ore 20.30, lo spettacolo musicale di chitarra e canto proposto dall’associazione “La scuola degli angeli”.

Da segnalare, infine le letture per bambini e “A teatro con Filippo” proposto dall’associazione “La casa sull’albero”, il “Cinema sotto le stelle”, ogni mercoledì dal 30 giugno al 4 agosto, le serate di osservazione del cielo con il “Gruppo Astrofili salese” e l’estate teatrale con cinque serate proposta dalla Pro loco di Santa Maria di Sala nel mese di luglio.

Tutto il programma della stagione estiva si può scaricare dal sito del Comune

x