« Torna indietro

famiglia welfare assegno

Venezia, Marcon e Quarto d’Altino. Sportello Famiglia: attivo in via sperimentale il servizio informativo virtuale

1.7.2021 – E’ partito ieri mercoledì 30 giugno, in via sperimentale, il nuovo sportello informativo dedicato alle famiglie residenti a Venezia. Il servizio, realizzato in collaborazione con Acli Venezia e illustrato dall’assessore alla Coesione sociale Simone Venturini, consentirà di appoggiarsi anche a un punto informativo virtuale – accessibile da qualsiasi dispositivo elettronico – per ricevere informazioni, consulenza ed orientamento relativamente ai servizi sanitari e sociali, alla scuola, all’università, alle opportunità sportive/ricreative, alle iniziative culturali, ai bandi, alle agevolazioni, alle scadenze fiscali, alle progettualità sia locali che regionali, a supporto della famiglia.

Lo sportello è attivo anche nelle sedi delle Agenzie della Coesione Sociale, tutti i giorni dal lunedì al venerdì in orario di apertura.  “L’attivazione di uno sportello anche virtuale ha diversi vantaggi – spiega l’assessore Venturini – si evitano le attese telefoniche, si risparmia tempo e non è più necessario spostarsi da casa per ricevere informazioni, ma lo si può fare ovunque favorendo il minor dispendio di risorse personali e ambientali”. Lo Sportello Famiglia è disponibile collegandosi al sito www.famiglieavenezia.it, sarà possibile inoltre interfacciarsi, per qualsiasi informazione, con un operatore dedicato, in totale sicurezza e distanziamento sociale, inviando una mail all’indirizzo famiglieavenezia@comune.venezia.it 

“Lo Sportello Famiglia – rileva Venturini – si inquadra nelle articolate politiche sociali del Comune di Venezia dedicate alle famiglie veneziane, andando a coprire una forte domanda di tipo informativo e di orientamento sociale. Con l’ampliamento del sito www.famiglieavenezia.it, attivato in collaborazione con le Acli, e la messa a disposizione di un indirizzo mail dedicato a cui rivolgersi, si apre quindi una nuova opportunità di contatto con i servizi sociali, che si somma all’ampliamento degli sportelli disponibili per la cittadinanza presso le Agenzie di Coesione Sociale attivate dall’Amministrazione a partire dal 2019”.

Lo sportello informativo è attivo anche per i residenti dei comuni di Marcon e Quarto d’Altino. 

x