« Torna indietro

Tragedia nel Salento, coppia di anziani trovata senza vita in casa

Dopo l’episodio di appena una settimana fa di un artigiano trovato senza vita nella propria casa, ancora una tragedia nel Salento dai connotati molto simili con la triste similitudine dell’abbandono e la solitudine in cui sono costretti a vivere molti anziani. L’artigiano di Alezio era morto da giorni senza che nessuno se ne accorgesse, in questo caso a perdere la vita è stata una coppia di anziani, marito e moglie, a Tricase. Il tragico ritrovamento è stato fatto nella tarda mattinata di oggi nell’abitazione dei due situata nel paese del Basso Salento, in piazzetta Ciardo. Anche qui, come nel caso di Alezio, dei due (74 e 72 anni) non si avevano più notizie da giorni e a lanciare l’allarme sono stati i vicini di casa che hanno cominciato a sentire odori sgradevoli provenire dall’abitazione della coppia.

Tragedia nel Salento, la presunta dinamica dei fatti

La tragedia nel Salento è stata certificata quando, allarmati proprio dai vicini, gli uomini del 118 del distaccamento di Tricase hanno scardinato la porta dell’appartamento e hanno ritrovato i due stesi per terra, tra la cucina e la camera da letto, ormai senza vita. I sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso. L’uomo ormai da tempo accudiva la moglie malata da tempo ed è, probabilmente, morto per primo colto da un malore. Senza le cure del proprio amato, poi, sarebbe morta anche la moglie, di stenti e senza riuscire a chiedere aiuto a nessuno. L’ennesima tragedia nel Salento, quindi, è una vicenda triste ed inquietante che fa riflettere, ancora una volta, su quanto sia vivo sempre più il dramma della solitudine tra le persone anziane. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri della stazione locale che hanno effettuato i rilevi del caso ed hanno certificato la mancanza di segni di aggressione, violenza o effrazione sugli infissi.

x