« Torna indietro

Reggina, buona la prima nel test congiunto contro Foligno (Video)

Buona la prima per la Reggina che, nel test congiunto contro Foligno, è riuscita a siglare quattro reti.

L’allenamento congiunto con il Foligno, disputatosi al Mario Maurelli di Sarnano, ha visto la Reggina targata Aglietti imporsi col punteggio di 4-1.

Amaranto in gol dopo 4 minuti grazie all’inserimento di Ricci, su assist di Denis. Il pari umbro all’8′, con un tiro di Bernardini insaccatosi alla sinistra di Micai. Dopo una traversa di Denis, la doppietta di Ricci ha sancito il nuovo vantaggio della Reggina: l’ex Sassuolo ha raccolto un pallone vagante nel cuore dell’area avversaria, gonfiando la rete sul palo più lontano.

Al 6′ della ripresa, Bezzon ha firmato il tris con un bolide dal vertice destro dell’area. Il quarto gol al 22′, quando lo stesso Bezzon è riuscito ad innescare l’allungo di Laribi, con quest’ultimo che ha superato Del Giudice dopo aver anticipato il diretto marcatore.

Le dichiarazioni di mister Aglietti

Oggi è l’undicesimo giorno che siamo insieme, quindi abbiamo carichi di lavoro importanti nelle gambe. Il risultato lascia il tempo che trova, mi interessava vedere quello che avevamo provato. La squadra ha risposto bene ed è questo l’importante, avremo modo di essere anche più brillanti. Io sono dell’idea che il calcio d’agosto, fino al 21, conterà poco o niente. Ci faremo trovare pronti quando sarà il momento. Sta nascendo un ottimo gruppo. Ho trovato ragazzi disponibilissimi al lavoro. Fra di loro si vede che ci sono armonia e sintonia. Per arrivare al risultato non basta solo l’aspetto tecnico e tattico, serve anche l’armonia tra le persone e questo mi rende felice. C’è il giusto atteggiamento. La presenza del pubblico al Granillo, anche se in parte ridotta, sarebbe una ripartenza non solo per noi, ma per l’intero calcio italiano. Il fattore campo deve essere parte integrante per una squadra e una città. Da qui alla fine del mercato vediamo quello che può succedere, il direttore e il Presidente stanno cercando di mettere all’interno della squadra giocatori importanti, che possano alzare il livello.

Gli highlights

x