« Torna indietro

Campi Bisenzio, Gkn: procedura di licenziamento per 422 lavoratori dell’azienda (tutti)

Gkn, sostegno ai lavoratori: approvata risoluzione in Consiglio comunale

Solidarietà e sostegno ai lavoratori Gkn driveline e degli appalti collegati e alla comunità di Campi Bisenzio, netta condanna per il comportamento del fondo Melrose industries proprietario di Gkn driveline e sostegno alla richiesta delle organizzazioni sindacali di ritiro immediato delle procedure di licenziamento.

L’auspicio che sia messa in campo ogni azione utile e possibile per garantire la continuità produttiva dello stabilimento Gkn driveline e la tutela occupazionale dei più di 500 lavoratori residenti nei Comuni della città metropolitana di Firenze lì impiegati. Sono i contenuti di una risoluzione proposta dal gruppo Pd a Palazzo Vecchio, che è stata approvata nella seduta odierna del Consiglio comunale.

“Con questo atto ribadiamo ancora una volta tutta la nostra vicinanza e solidarietà ai lavoratori Gkn e lo sdegno per l’atteggiamento dei vertici aziendali – spiegano il capogruppo Pd Nicola Armentano e la vicecapogruppo Letizia Perini – Vogliamo mandare un segnale forte per proseguire compatti nella battaglia che i lavoratori e l’intera nostra comunità sta combattendo contro questa situazione e nella mobilitazione che vede in prima linea le istituzioni, con tutti i sindaci del territorio a partire dal sindaco della Città metropolitana Dario Nardella e il sindaco di Campi Bisenzio Emiliano Fossi fino alla Regione Toscana, insieme alle forze sociali e sindacali per sottolineare al governo l’esigenza urgente di un intervento forte. Non abbasseremo la guardia e siamo uniti e compatti dalla parte dei lavoratori Gkn”.

x