« Torna indietro

Lombardia: Dal 3 agosto partono vaccinazioni in farmacia

Dal 3 agosto i cittadini lombardi potranno sottoporsi alla vaccinazione contro il Covid anche in farmacia. Nella fase sperimentale saranno 21 gli esercizi convenzionati che somministreranno il siero monodose J&J. Poi in autunno il servizio entrerà a pieno regime in tutte le farmacie lombarde convenzionate: l’elenco di quelle aderenti è consultabile sul sito farmacia-aperta.eu. L’obiettivo, come segnala Federfarma Lombardia, è dare un’accelerata alla campagna vaccinale degli over 60. L’intesa prevede la partecipazione delle farmacie alla campagna vaccinale anti Covid per il 2021 e 2022. Sarà possibile prenotare la vaccinazione direttamente nella farmacia aderente più vicina. La somministrazione sarà eseguita dai farmacisti che si sono formati ai corsi organizzati dall’Istituto Superiore di Sanità, la Federazione nazionale degli Ordini dei Farmacisti (Fofi), altre istituzioni accreditate o hanno ricevuto forme di tutoraggio pratico da professionisti sanitari. Tutti i passaggi del percorso vaccinale, dalla firma del consenso informato al monitoraggio post vaccino, compresa la gestione delle emergenze, saranno regolati secondo gli appositi protocolli previsti per la campagna di inoculazione. Il servizio vaccinazione in farmacia è già attivo in otto regioni (Piemonte, Veneto, Liguria, Toscana, Abruzzo, Umbria, Puglia e Calabria).

x