« Torna indietro

San Felice, minorenne beve alcol e si sente male; denunciato il titolare di un locale

La Polizia di Stato – Questura di Latina, in conformità a quanto definito in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica presieduto dal Prefetto Maurizio Falco in cui si è stabilito un piano di controllo coordinato del territorio in tutti i comuni rivieraschi, anche con l’intervento sinergico delle Polizie Locali, ha intensificato i controlli nei luoghi in cui si concentra la vita notturna a San Felice Circeo.

In tale ottica sono stati effettuati accurati controlli anche a seguito di quanto accaduto nell’ultimo fine settimana proprio a San Felice Circeo, dove una ragazza di 16 anni dopo aver abusato nel consumo di sostanze alcoliche ha riportato una grave intossicazione.

I poliziotti della Squadra Mobile hanno accertato che la giovane, in compagnia di un’amica anch’essa minorenne, aveva consumato bevande alcoliche all’interno di un bar del centro storico di San Felice Circeo, il cui titolare è stato deferito alla Procura della Repubblica per non essersi sincerato dell’età delle ragazze prima di somministrare loro alcolici.

Ulteriormente, la Squadra di Polizia Amministrativa della Questura, su disposizione del Questore, ha eseguito una serie di verifiche e controlli, finalizzati anche a dissuadere i gestori degli esercizi di ristorazione dal commettere tali gravi e pericolose condotte, che mettono a repentaglio la salute dei più giovani.

Sono stati quindi controllate numerose attività e nei confronti di una di esse è stata contestata la prevista sanzione in quanto non in regola con le certificazioni sull’impatto acustico.

x