« Torna indietro

Sfreccia tra le strade di Cardito simulando la sirena delle forze dell’ordine e posta il video sui social, denunciato 17enne di Afragola

Sono in corso indagini per risalire agli altri autori.

I carabinieri di Crispano hanno denunciato a piede libero un 17enne incensurato di Afragola. I militari hanno acquisito e visionato un video postato dal ragazzo su un noto social network.

Come si vede nel video, alcuni giovani a bordo di un’auto percorrono le strade del centro di Cardito a tutta velocità, sparando a tutto volume una finta sirena delle forze dell’ordine tramite il Bluetooth collegato allo stereo del mezzo.

Gli altri utenti della strada, credendo che si trattassero realmente di forze dell’ordine, si spostavano a destra per farli passare. I “geni” in questione hanno ben pensato poi di condividere sui social le loro “imprese”, come se fosse una cosa di cui andarne fieri.

I carabinieri veri però hanno acquisito il video ed identificato un minore che, denunciato, dovrà ora affrontare un processo. Sono in corso le indagini per risalire agli altri responsabili.

Grande soddisfazione per Francesco Borrelli, poiché il video è stato postato proprio sulla sua pagina e ha consentito di risalire agli autori di questo gesto, pericoloso ed illegale.

“É la riprova– scrive Borrelli sulla sua pagina Facebook- che denunciare serve. Per questo continueremo a farlo, continueremo ad accogliere le voci dei cittadini, a verificare tutte le vicende e le questioni che ci vengono segnalate perché fare politica vuol dire anche questo. Dopo le denunce però servono interventi concreti da parte della istituzioni, dell’assistenza sociale e della magistratura e per questo chiediamo punizioni severe ed un piano di rieducazione per questi giovani“.

PER VEDERE IL VIDEO >>> CLICCA QUI

x