« Torna indietro

tentato omicidio

Tragedia sfiorata a Casoria: reagisce ad una rapina, i ladri non esitano a sparargli contro

La vittima è un 26enne del rione Don Guanella rimasto ferito ad una gamba.

Un giovane 26enne del rione Don Guanella, mentre percorreva via Pascoli a Casoria a bordo della sua auto, è stato affiancato da due balordi in sella ad uno scooter che gli hanno puntato la pistola contro, intimandogli di consegnare il Rolex.

Il ragazzo però non lo ha fatto, anzi a provato a reagire. I due rapinatori non hanno esitato ad esplodere alcuni colpi di pistola, uno dei quali lo ha raggiunto al femore destro. I rapinatori si sono quindi dati alla fuga, mentre il giovane è riuscito a raggiungere (non si è capito se da solo o accompagnato da altre persone) l’ospedale Cardarelli, dove è stato curato. La prognosi al momento è riservata, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale stanno indagando e valutando la versione del ragazzo, che sembra comunque veritiera. Nella zona infatti si sono verificate diverse rapine a mano armata, dove i rapinatori non hanno esitato a sparare.

I tanti locali notturni aperti in prossimità di Capodichino hanno attirato la movida napoletana, ma purtroppo anche i malviventi della zona che in quest’area trovano terreno fertile per le loro scorribande criminali. Le forze dell’ordine hanno intensificato i controlli sul territorio per mettere fine alle rapine sempre più frequenti in questa zona.

x