« Torna indietro

carabinieri

Fasano(BR), ragazza aggredita in spiaggia: arrestato “predatore sessuale” 41enne

La ragazza si era recata in spiaggia per trascorrere gli ultimi giorni della stagione, era andata in compagnia di altre persone, ma in quel momento si trovava da sola. Era primo pomeriggio quando è avvenuto l’episodio. Improvvisamente è stata aggredita alle spalle da un uomo sconosciuto. Questi ha prima compiuto atti sessuali e poi si è gettato su di lei ed ha tentato di strapparle il costume


Era su una spiaggia libera a Savelletri, intenta a prendere il sole quando un uomo l’ha aggredita alle spalle e le si è gettato addosso tentando di strapparle il costume. La ragazza si è messa a urlare e ha tentato di difendersi dalla violenza. Attimi di terrore per una ragazza di Fasano. L’uomo è fuggito via a bordo di un’auto. In spiaggia c’erano anche altri testimoni.

Dopo due settimane il presunto aggressore è stata identificato dai carabinieri di Fasano, ed è stato arrestato il 30 settembre. Si tratta di un operaio meccanico di 41 anni della zona. L’uomo è stato portato in carcere e risponde di violenza sessuale.

I fatti sono avvenuti nel primo pomeriggio del 6 settembre. La ragazza si era recata in spiaggia per trascorrere gli ultimi giorni della stagione, era andata in compagnia di altre persone, ma in quel momento si trovava da sola. Era primo pomeriggio quando è avvenuto l’episodio. Improvvisamente è stata aggredita alle spalle da un uomo sconosciuto. Questi ha prima compiuto atti sessuali e poi si è gettato su di lei ed ha tentato di strapparle il costume. 

ragazza violenza carabinieri

Grazie alla descrizione fornita dalla vittima e da quella delle altre persone che si trovavano in spiagge gli investigatori sono riusciti a risalire al 41enne, che a quanto pare già in passato aveva avuto atteggiamenti simili. L’arresto è stato disposto dal gip del tribunale di Brindisi Valerio Fragassi su richiesta della pm Paola Palumbo. Il gip definisce lo scenario emerso “particolarmente allarmante e indicativo delle intenzioni predatorie” e descrive l’indagato come un “predatore sessuale”. Nei prossimi giorni l’uomo sarà ascoltato nell’interrogatorio di garanzia.     

FONTE-BrindisiReport

x