« Torna indietro

Silfi attiva il primo semaforo con il countdown

Mobilità: approvato il progetto del Pums per installare semafori intelligenti a Sassa

Semafori intelligenti. Istituzione di un senso unico alternato a Sassa su un tratto di strada di circa 150 metri di lunghezza, che sarà governato da un impianto semaforico intelligente per regolarizzare il traffico, minimizzare i ritardi e migliorare le condizioni di sicurezza dei pedoni. 

L’ha stabilito la Giunta comunale, che ha approvato la proposta presentata dall’assessore ai Trasporti, infrastrutture, mobilità e sicurezza, Carla Mannetti.

“Si tratta di un progetto teso a garantire una maggiore sicurezza ai cittadini in transito – spiega Mannetti – in una zona particolarmente trafficata, quella di via Duca degli Abruzzi, all’interno della frazione di Sassa, che ha una larghezza di circa 5 metri e risulta sprovvista di marciapiedi. Non esistendo viabilità parallele nel reticolo viario all’interno della frazione tali da consentire l’istituzione di un anello a senso unico, la viabilità è stata mantenuta a doppio senso di marcia, con gravi ingerenze tra la circolazione veicolare nelle due direzioni e con quello pedonale”.

“Il senso unico alternato, corredato da segnaletica e impianto semaforico intelligente, è la soluzione temporanea più idonea e di minor impatto sulla mobilità dei cittadini, la cui sicurezza è la priorità assoluta di queste azioni”, conclude l’assessore Mannetti (foto di repertorio).

x