« Torna indietro

Dalla caccia al dramma. Spara ad un tordo, ma colpisce un uomo, corsa in ospedale per un 50enne

Un episodio davvero inedito, una tragica fatalità. Ed è così che si è passati dalla caccia al dramma, con un 50enne colpito da una scarica di pallini che è finito in Ospedale. L’ennesimo episodio che poteva sfociare in una tragedia nel Salento, è avvenuto intorno alle 13 di questa mattina in una campagna compresa tra l’agro di Leverano, Copertino e Veglie. A colpire il malcapitato contadino è stato un 65enne che era sceso in campagna per una battuta di caccia e ha cominciato a sparare pensando che la zona fosse deserta. Dall’altra parte, purtroppo, si trovava un 50enne che era intento a raccogliere della verdura selvatica.

Dalla caccia al dramma, 50enne sottoposto ad intervento al Fazzi

Un episodio fortuito, ma che poteva davvero sfociare in tragedia. Il 65enne aveva puntato a degli uccelli, ma la scarica di pallini ha raggiunto il povero contadino che è stato colpito ad un occhio e ad un braccio. Dalla caccia al dramma sfiorato il passo, quindi, è stato breve e quest’episodio pone ancor di più il quesito su quanto quest’attività sia dannosa e deleteria. Il malcapitato contadino è stato soccorso dallo stesso cacciatore che lo ha accompagnato in auto presso l’Ospedale Vito Fazzi di Lecce. I medici lo sottoporranno ad intervento chirurgico, ma per fortuna il 50enne non sarebbe in pericolo di vita. L’episodio ora è al vaglio degli agenti della Squadra Mobile di Lecce. Al cacciatore, intanto, sono state sequestrate armi, munizioni (risultate legalmente possedute) e licenza di caccia.

x