« Torna indietro

Angela Celentano

Angela Celentano, Dna prelevato da ragazza sudamericana: “Forte somiglianza”

La somiglianza con Angela della ragazza sudamericana è molto forte.

Pubblicato il 24 Gennaio, 2023

Spuntano novità su Angela Celentano, la bambina scomparsa nel lontano 1996 sul Monte Faito a Vico Equense, nel Napoletano. E’ stato infatti prelevato del Dna dalla ragazza sudamericana che si sospetta possa corrispondere ad Angela.

A renderlo noto è stato l’avvocato Luigi Ferrandino, il legale dei genitori di Angela, Catello Celentano e Maria Staiano, che negli anni non si sono mai arresi per ritrovare la loro figlia. In un comunicato si legge che un collaboratore dell’avvocato Ferrandino ha incontrato la ragazza sudamericana che ha forti somiglianze con Angela. “Nei giorni scorsi finalmente un collaboratore del mio studio – si legge nella nota –, in un paese nordeuropeo, ha incontrato la ragazza sudamericana che sospettiamo possa essere, la bambina scomparsa nel 1996 sul Monte Faito, Vico Equense (Na) ed ha proceduto al prelievo del materiale genetico e a spedirlo al mio studio di Napoli. Non appena ne sarò in possesso provvederò ad inviarlo ad uno dei laboratori di mia fiducia specializzati nella individuazione di profili Dna”.

Qualche mese fa è giunta una segnalazione dal Sud America della ragazza, che, confrontata con l’immagine di Angela come potrebbe essere adesso realizzata con un software, mostra molte somiglianze con lei.

Skip to content