« Torna indietro

rapina

Con la pistola nel supermercato, arrestato 17enne

Pubblicato il 26 Gennaio, 2022

Nelle scorse ore l’arresto di un 53enne di origine belga che aveva usato un fucile per picchiare a sangue un anziano 83enne. Ora, un 17enne è stato arrestato perché è stato scoperto con una pistola all’interno di un supermercato. L’episodio è avvenuto a Taranto in un supermercato situato all’interno del centro della città ed ha visto protagonista un 17enne che aveva mostrato, quasi per gioco, sicuramente per goliardia, di possedere una pistola. L’aveva così esposta più volte ad un conoscente presente nel market. L’episodio è stato subito segnalato alla Polizia che, poco dopo, ha fatto irruzione all’interno dell’attività commerciale.

Pistola e proiettili sequestrati. Arrestato e poi posto ai domiciliari 17enne

Il blitz dei falchi della Squadra Mobile di Taranto ha permesso di individuare il giovane che si è mostrato da subito insofferente alla vista degli agenti. Questi ultimi hanno quindi proceduto alla perquisizione che ha portato a scoprire che, nella tasca dei pantaloni del 17enne, ci fosse una pistola a salve calibro 8 modificata e priva del tappo rosso. Ma non solo. Sono stati trovati anche 45 proiettili dello stesso calibro. Il 17enne, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato, e poi posto ai domiciliari, con l’accusa di porto abusivo di arma a salve, alterata e clandestina. La pistola è stata sequestrata dagli agenti.

x