« Torna indietro

Blitz antidroga dei carabinieri nelle zone di San Basilio, Centocelle, Tuscolano, Tor Bella e Tor Vergata, 24 arresti e 3 denunce

ROMA – Negli ultimi giorni, i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno eseguito una serie di controlli antidroga che hanno portato a mirati blitz nelle zone della movida e nelle note piazze di spaccio della periferia romana.

Ad esito delle attività si contano 24 persone arrestate 11 cittadini italiani e 13 stranieri – e 3 denunciate a piede libero.

Gli arresti sono stati eseguiti nel centro storico, nelle aree adiacenti la stazione Termini, nei quartieri di San Basilio, Centocelle, Eur, Tor Bella Monaca, Tor Vergata e Tuscolano.

I Carabinieri hanno sequestrato, complessivamente, 1 kg di sostanze stupefacenti suddiviso in migliaia di dosi, tra cocaina, eroina, marijuana, shaboo e hashish, e oltre 4.200 euro in contanti, ritenuti provento dello spaccio.

In particolare, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro hanno arrestato un 39enne delle Filippine che, dopo essere stato fermato per un controllo mentre si aggirava con fare sospetto in via delle Catacombe di Generosa, è stato trovato in possesso di 10 g di shaboo e 120 euro in contanti. I Carabinieri hanno rinvenuto la droga nascosta all’interno di un pacchetto di caramelle, avvolto da una mascherina, che l’uomo aveva nella tasca del giubbotto.

I Carabinieri della Stazione Roma Torrino Nord, invece, dopo aver individuato l’abitazione, in via degli Orti della Farnesina, di un 31enne originario di Torino ma residente nella Capitale, già noto per precedenti reati, hanno deciso di eseguire una perquisizione all’interno. In casa dell’uomo, i Carabinieri hanno trovato 6 dosi di hashish, 85 sigarette modificate per contenere dosi di marijuana, e 1.500 euro in banconote di piccolo taglio ritenute provento dell’attività illecita.

Con diverse sigarette contenenti hashish, i Carabinieri della Stazione Roma Bravetta hanno trovato anche un 28enne romano che alla loro vista ha tentato di disfarsene lanciandole sotto ad un’autovettura in sosta in via di Bravetta. Quando i Carabinieri si sono avvicinati per controllarlo, l’uomo ha tentato di colpirli con calci e pugni al fine di riuscire a scappare, ma è stato immediatamente bloccato e arrestato. La successiva perquisizione nella sua abitazione ha portato al rinvenimento e al sequestro di 9 semi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, 5 frammenti di hashish, una bustina in cellophane contenente decine di dosi di marijuana, un bilancino di precisione e vario materiale utile al confezionamento della droga.

Infine, i Carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca hanno arrestato un 18enne romano, studente, sorpreso davanti ad un garage, nei pressi di una nota piazza di spaccio in via dell’Archeologia, in possesso di 43 dosi di cocaina e 80 euro in contanti. Un’attenta ispezione dei Carabinieri ha permesso di rinvenire all’interno di un’intercapedine del garage altre 66 dosi di cocaina.

Nel corso di tutte le operazioni, i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno identificato 77 persone e eseguito verifiche su 33 veicoli, segnalando anche numerosi acquirenti all’Ufficio Territoriale del Governo di Roma, quali assuntori di sostanze stupefacenti.

x