« Torna indietro

Mazara

Vogliono una casa più grande e abbattono la parete dell’appartamento a fianco. Denunciati a Mazara

Pubblicato il 12 Maggio, 2022

Ingrandire la casa? Perché magari così com’è non è più adatta alle esigenze quotidiane o perché una delle innumerevoli trasmissioni con protagonisti di designer di grido vi ha fatto venire voglia di ascoltare i suggerimenti? Facile, facilissimo. Basta avere gli attrezzi giusti. E se la legge direbbe di no, che sarebbe un reato, chissene…

E’ successo a Mazara due, quartiere popolare di Mazara del Vallo, Comune nel territorio di Trapani. Tre persone sono state denunciate dai carabinieri perché responsabili di danneggiamento e invasione di edifici.

Residenti tutti nella stessa abitazione, hanno deciso di abbattere una parete dell’abitazione per appropriarsi dell’appartamento adiacente, al momento disabitato.

Le denunce sono il frutto di una serie di controlli effettuati dai carabinieri mazaresi nei giorni scorsi.

In totale sono dieci le persone denunciate.

In un altro condominio i militari hanno scoperto che sei persone, residenti in altrettanti appartamenti, avevano abusivamente creato un allaccio alla corrente pubblica.

Ancora si sta quantificando il costo del furto di energia, ma si preannuncia una cifra notevole.

Un 42enne di Salemi, invece, è stato denunciato perché sorpreso alla guida del suo veicolo senza patente.

Patente mai conseguita.

Infine, segnalati alla Prefettura di Trapani due uomini trovati in possesso di una modica quantità di hashish e marijuana.