« Torna indietro

Come saggista è un “nome” della scena metal nazionale, E vive in una città, Messina, che non è esattamente ai primi posti dei centri più "duri" d'Italia. Qui racconta il suo rapporto con la musica, la scrittura e la sua città

Francesco Gallina, un esperto di metal … a Messina

È un “nome” della scena metal nazionale, anche se è impossibile farglielo ammettere. Francesco Gallina (53 anni, di professione curatore di testi marketing per grandi marchi internazionali, una moglie conosciuta sui banchi di scuola e un figlio di 32 anni) ha firmato libri sul metal che sono piccoli, grandi casi editoriali. “L’heavy metal, al contrario di come la gran parte della gente pensa – spiega oggi – è un incredibile veicolo di cultura. Cultura musicale anzitutto. Ma non solo”.

Posted on Giugno 14, 2020
103 views

You may also like

Operazione “Malaffare” sui Nebrodi (Messina)
Posted on Ottobre 1, 2020
Operazione [...]
259 views
Il ritorno a Palazzo del sindaco Cateno De Luca
Posted on Luglio 6, 2020
Il sindaco [...]
47 views
Manua | “Dafne non c’è”
Posted on Luglio 6, 2020
Manua è il suo [...]
746 views
Lo scrittore Guglielmo Pispisa si racconta
Posted on Giugno 21, 2020
Day Italia News intervista Guglielmo Pispisa. Messinese, avvocato civilista e scrittore. Nel suo ultimo romanzo, "Tutta quella brava gente" (2019, Nero Rizzoli), il "giallo" scritto a quattro mani con Jadel Andreetto sotto lo pseudonimo Marco Felder, fa comparire in quel di Bolzano un poliziotto messinese. Tanino Barcellona, questo il nome del personaggio, tornerà presto (sempre per Rizzoli) a fare indagini insieme con il suo "opposto", il più che settentrionale Karl Rottensteiner - anche se titolo e data di pubblicazione sono ancora top secret.
262 views
x