« Torna indietro

Etna, turista francese si perde: intervento Vigili del Fuoco e Guardia di Finanza concluso in serata

Le operazioni di soccorso del turista sono partite poco dopo le 14.

Pubblicato il 17 Febbraio, 2022

Momenti di tensione ieri pomeriggio sull’Etna per un turista francese di 28 anni che si è disperso. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Catania, che si sono occupati dei soccorsi.

Una volta raggiunti i 2.700 metri di quota il 28enne ha perso l’orientamento a causa della nebbia e ha smarrito la via per la zona del piazzale del Rifugio Sapienza, andando invece in direzione della Valle del Bove.

La chiamata di soccorso è giunta intorno alle 14 con la segnalazione della posizione esatta da parte del turista. Sul posto sono giunti anche i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Acireale, il Nucleo Saf dei Vigili del Fuoco, il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza e il Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico.

E’ di pochi minuti fa la notizia che il soccorso è stato effettuato in completa sinergia, in quanto i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Acireale hanno supportato i colleghi della Guardia di Finanza, che hanno raggiunto e imbarellato il turista francese. Quest’ultimo infatti sul momento presentava dei segni di ipotermia.

In seguito è stato condotto a valle ed è stato consegnato al personale sanitario del servizio 118, che si trovava sul posto con dei mezzi di ambulanza. Al momento non si hanno notizie sulle sue attuali condizioni di salute. Sempre secondo quanto riferito a noi dai Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Catania, l’intervento si è concluso in serata.

Skip to content