« Torna indietro

Fossò, 107 mila euro per la nuova centrale operativa di Protezione Civile

Pubblicato il 18 Febbraio, 2021

Vista l’inadeguatezza della sede storica della Protezione Civile di Fossò e le accresciute esigenze di manutenzione e sicurezza del territorio, evidenziate anche dalla pandemia di Covid 19, l’Amministrazione comunale ha provveduto a far ristrutturare il magazzino sito in zona industriale, oltre che ad acquistare due container per garantire lo stoccaggio di vari materiali al riparo delle intemperie.

Il costo totale dell’operazione, ormai quasi conclusa, è di 107 mila euro.

L’Assessore ai Lavori Pubblici e alla Protezione Civile Alessio Baldan riferisce: “Il Magazzino comunale è stato suddiviso in due comparti con scaffalature metalliche alte fino al soffitto, idonee allo stoccaggio di materiali di tutti i tipi, ed è stata disposta una nuova entrata indipendente per la Protezione Civile.  È stato inoltre completamente rivisto l’impianto elettrico con l’installazione di lampade a led e di una pompa di calore. La nuova centrale operativa della Protezione Civile permetterà quindi di poter proseguire con maggiore efficienza l’opera di controllo e manutenzione del territorio al fine di tutelare le persone dal rischio di eventi calamitosi”.

Skip to content