« Torna indietro

epa09536713 Erik Botheim (L) of Bodo/Glimt celebrates after scoring the opening goal in the UEFA Europa Conference League soccer match between FK Bodo/Glimt and AS Roma at Aspmyra Stadium in Bodo, Norway, 21 October 2021. EPA/Mats Torbergsen NORWAY OUT

Giovedì di coppe: Figuraccia Roma, straripante Napoli, pari Lazio (Video)

Figuraccia della Roma in Norvegia. Il Bodo/Glimt ha travolto i giallorossi con un umiliante 6-1 nel match valido per la terza giornata del Gruppo C di Conference League. Reti: 8′ pt, 7′ e 35 ‘st Botheim, 20′ pt, Berg 28′ pt Carles Perez, 26′ st Ola Solbakken, 33’ Pellegrino. CLICCA QUI PER VEDERE I GOL. Le parole di Josè Mourinho: “La sconfitta è colpa mia, ho scelto io questa formazione. L’ho scelta in buona fede, facendo giocare chi lavora tanto e gioca poco. C’è rischio che lasci qualche ferita? Ho parlato con i calciatori e sono stato onesto con loro. Non ho mai nascosto che siamo una squadra con tanti limiti. Una cosa è la squadra dei nostri 12 giocatori, una cosa sono gli altri”. 

Termina 0-0 la sfida dell’Olimpico tra Lazio e Olympique Marsiglia, valida per il Gruppo E di Europa League. In avvio pericoloso Milik, Pau Lopez salva due volte su Luiz Felipe, mentre Strakosha nega il gol a Under. Dopo l’intervallo ci prova Immobile, che si vede annullare l’1-0 per fuorigioco e scheggia la traversa. Decisivo nel finale Pau Lopez su Pedro. Con il punto conquistato questa sera la Lazio si porta a 4 punti. CLICCA QUI PER VEDERE LA SINTESI DI LAZIO-OLYMPIQUE MARSIGLIA 0-0. Le parole di Maurizio Sarri: “Abbiamo fatto buona partita contro una buona squadra. La sensazione è che nei primi minuti ci mancava brillantezza, mentre negli ultimi 30 minuti un pizzico di fortuna. Sembrava potessimo sbloccarla da un momento all’altro. Rimane un po’ di amarezza per il risultato. Questa è una squadra che ha alternato periodi devastanti, con tante vittorie consecutive, a periodi in cui ha fatto fatica. Dobbiamo tenerci sempre su alti livelli motivazionali e sperare di poter risolvere questo difetto. È però un gruppo che mi dà anche tante soddisfazioni”, spiega il tecnico biancoceleste a Sky. 

Il Napoli batte 3-0 (0-0) i polacchi del Legia Varsavia nel match valido per la terza giornata del Gruppo C di Europa League. Azzurri in vantaggio con un capolavoro di Insigne al 76′, raddoppio di Osimhen all’80, chiude Politano al 95′. CLICCA QUI PER VEDERE NAPOLI-LEGIA VARSAVIA 3-0. Le parole di Luciano Spalletti a Dazn: “Abbiamo vinto grazie a un grandissimo atteggiamento perché la partita non era facile. Si è visto che questa squadra giocando chiusa poteva creare problemi sulle ripartenze e dunque era necessario che noi tenessimo equilibrio e pazienza per trovare lo spazio giusto per colpirli al momento opportuno. Chi è entrato è stato estremamente motivato e tutti hanno fatto ciò che dovevano fare. Diventa tutto più facile quando c’è questa disponibilità. Quando si hanno tanti calciatori si può usare anche qualche accorgimento differente rispetto a quello che siamo abituati a fare, e così possiamo creare ai nostri avversari una difficoltà nel prenderci le misure. E’ una cosa normalissima che oggi è andata molto bene. I miei giocatori si sono espressi tutti benissimo, hanno fatto una grande partita e soprattutto ottima è stata la risposta arrivata da quelli che fino ad ora hanno giocato di meno. Così per l’allenatore diventa tutto più facile. Domenica mi aspetto una Roma molto forte davanti, con un allenatore fortissimo e una società ambiziosa. Noi dobbiamo riuscire a rifare quello che abbiamo fatto in questa partita mettendoci qualcosa in più”.

x