« Torna indietro

quadrelle

Covid 19: non è un gioco

Il sindaco Natale ricoverato in ospedale per Covid 19 e avverte “situazione pericolosa”

Il sindaco di Casal di Principe, Renato Natale avverte i suoi concittadini e raccomanda prudenza

Pubblicato il 5 Settembre, 2020

Dal letto d’ospedale dove è ricoverato il sindaco di Casal di Principe, Renato Natale ci tiene a far sentire la sua voce a tutti i suoi concittadini: “vengo a sapere in queste ore di altri casi positivi a Casal di Principe; i dati precisi ve li darà il vicesindaco sula base delle comunicazioni ufficiali dell’Asl, qui a me interessa segnalarvi la pericolosità della situazione, e lo faccio dal letto di ospedale dove mi trovo ricoverato proprio per il coronavirus, e dopo aver saputo che anche mia moglie è positiva”.

Il sindaco Natale in ospedale

“Abbiamo fatto sempre attenzione, – racconta il sindaco – ma sarò stato disattento anche solo una volta e mi sono preso l’infezione, e l’ho portata a mia moglie. Non è una bella esperienza. Anche se non sto male, ma stare in ospedale e per tanto tempo non è bello, sapere che i propri cari sono costretti a fare sacrifici a causa di questo, non è bello”.

Vale la pena?

“Allora, dico ai tanti che ancora insistono a non mettere la mascherina, – ed eccola la raccomandazione per tanti che ancora sottovalutano la malattia ma anche l’isolamento e tutto quello che ne consegue – che continuano ad avere comportamenti sbagliati, dico ma ne vale la pena? Non costa nulla andare in giro con mascherina, e lavarsi le mani, non costa nulla evitare un abbraccio, o una stretta di mano, o una chiacchierata senza protezione. Basta poco per ritrovarsi in un tunnel buio da cui poi può essere difficile uscire. Ve lo dico dall’alto della mia esperienza, siate prudenti . Vi prego evitiamo altri contagi, siamo tutti più responsabili”.

Skip to content