« Torna indietro

Cede la droga ai propri studenti minorenni. L’episodio in un istituto superiore di Latina

Pubblicato il 21 Gennaio, 2022

Una vicenda ancora tutta da chiarire quella che riguarda una professoressa dell’Agenzia formativa Latina Formazione e Lavoro e riportata dai colleghi del quotidiano Il Messaggero.

Stando a diverse testimonianze, infatti, la docente avrebbe regalato hashish ai propri studenti durante una lezione. Una ragazza, sedicenne, l’avrebbe assunta, assieme ad altri, sentendosi subito male. Proprio da questo episodio parte l’indagine della procura di Latina che ha incaricato gli agenti della squadra mobile di fare luce sull’accaduto.

L’episodio sarebbe accaduto alla fine dell’anno scolastico 20019-2020. La docente, che insegna nella scuola superiore professionale che presenta vari percorsi formativi (come meccanico, grafico o parrucchiere, tanto per citarne alcuni), convoca a casa sua l’intera classe; cosa singolare visto che ci troviamo in lock down e gli istituti sono chiusi. Nell’appartamento arrivano tutti ragazzi tra 15 e 17 anni. Secondo quanto riportato da alcune testimonianze, la donna ad un certo punto avrebbe distribuito ai ragazzi la droga, che molti di loro avrebbero consumato sul posto. Una in particolare, una sedicenne, avrebbe immediatamente accusato un malore e viene soccorsa sul posto.

Un evento el genere ci mette poco a generare voci e chiacchiere all’interno dell’istituto. Voci che arrivano ad un’altra insegnate, che si fa raccontare la storia in modo dettagliato e si rivolge ai vertici dell’istituto. La dirigenza non può fare altro che presentare un esposto in Procura.

Da qui parte l’indagine della polizia, che ascolta i testimoni cercando di capire se la cessione della droga da parte della prof sia un episodio isolato, o ne siano accaduti altri in precedenza. L’indagine, quindi, è in corso.

x