« Torna indietro

Marghera, progetto di ampliamento del “Camping Jolly”

Pubblicato il 20 Gennaio, 2022

20.1.2022 – La Giunta comunale, riunitasi nei giorni scorsi, ha approvato, su proposta dell’assessore all’Urbanistica Massimiliano De Martin, l’ammissione a procedura SUAP (Sportello Unico per le attività produttive) presentata dalla ditta Figline Agriturismo S.p.A. che gestisce il Camping Jolly in via De Marchi a Marghera.

“L’ammissione alla procedura di SUAP – spiega De Martin – nasce dalla richiesta dalla società Figline Agriturismo S.p.A di ampliare il campeggio esistente nell’area confinante posta ad ovest. Attualmente il campeggio esistente, che si estende su una superficie di 34.853 mq, verrà ampliato per ulteriori 39.535 mq con un intervento che, nel suo complesso, sarà concepito con un basso impatto ambientale, promuovendo la non cementificazione del territorio a favore di una sistemazione a impatto zero, con rimboschimento a tutela del verde, piste ciclo pedonali e sentieri botanici in mezzo alla natura. Un progetto che, oltre a dare decoro e sviluppo ad un’area attualmente non utilizzata andando nella direzione che come Giunta abbiamo sempre sostenuto e incentivato, prevede anche la rinuncia ad edificare circa 60mila mc di strutture già previsti per quel terreno”.

Il progetto prevede, inoltre, la realizzazione di 171 piazzole di sosta in terra con tappeto erboso attrezzate con servizi (luce, acqua, scarichi acque reflue ecc.) per posizionare case mobili, camper, roulotte e tende, nonché la realizzazione di una viabilità interna con percorsi carrabili pavimentati in betonelle drenanti posate su letto di sabbia. Si prevede inoltre la realizzazione dei servizi igienici o altri fabbricati di servizio strettamente connessi alla manutenzione e gestione del complesso ricettivo per una superficie di circa 280 mq.

x