« Torna indietro

Senza categoria

Sbarca in Italia la droga ispirata a Max Verstappen: si chiama “Max-F1”

Pubblicato il 4 Febbraio, 2022

È stata sequestrata nel Barese, “per la prima volta in Italia” secondo i carabinieri, una nuova e potente droga che si chiama Max-F1 e sarebbe ispirata al campione di Formula 1, Max Verstappen.

È stata sequestrata nel Barese, “per la prima volta in Italia” secondo i carabinieri, una nuova e potente droga che si chiama Max-F1 e sarebbe ispirata al campione di Formula 1, Max Verstappen. È stata scoperta in una villetta nelle campagne di Corato dove i militari hanno trovato anche marijuana, ecstasy ‘Takeshi 69’, e cinque pasticche di Max-F1, una “nuova, potente sostanza stupefacente”.

Le pasticche da un lato riportano la scritta “F1”, mentre dall’altro la scritta “Max”, appunto.

verstappen
Max Verstappen
FONTE

L’uomo che deteneva la droga, un pregiudicato 46enne di Corato, è stato arrestato e, dopo la convalida, si trova ora detenuto agli arresti domiciliari. A seguito degli accertamenti tecnici fatti dai carabinieri dei laboratori per l’analisi di sostanze stupefacenti di Bari, “si è riscontrato – dicono i militari – che lo stupefacente ‘Max’ sino a ora non era mai stato sequestrato sul territorio nazionale”.

Skip to content