« Torna indietro

Mestre, 200 mila euro per adeguamento funzionale del Centro civico Bissuola

Pubblicato il 3 Gennaio, 2022

3.1.2022 – La Giunta comunale, riunita nei giorni scorsi, ha approvato su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici Francesca Zaccariotto, il progetto definitivo comprensivo del progetto di fattibilità economica per l’adeguamento funzionale del Centro civico della Bissuola.

L’intervento, finanziato con fondi Pon-Metro per un importo complessivo di 200 mila euro, consisterà in opere di manutenzione straordinaria e adeguamento alla normativa vigente dei locali attualmente adibiti a biblioteca ed attività culturali, posti al primo e secondo piano dell’edificio, prospicienti la facciata nord.

Verrà inoltre predisposta l’istallazione di un elevatore con tre fermate, al piano terra, intermedio (ammezzato) e piano biblioteca/aule per rendere tutte le attività culturali accessibili sia alle persone disabili sia a quelle con difficoltà motorie. È stato inoltre previsto l’adeguamento dei servizi igienici e adeguamento impiantistico.

“I lavori di riqualificazione – ha affermato Zaccariotto – puntano a rendere questi spazi del centro di Mestre ancora più adeguati ad accogliere attività, con il coinvolgimento delle diverse parti della comunità, andando incontro alle differenti esigenze delle persone interessate. Ulteriori investimenti portati avanti da questa Amministrazione in un’area che ha visto, in questi anni, la sistemazione del teatro e del centro civico all’interno del parco con un investimento di 600mila euro e l’attivazione, in accordo con la Biennale di Venezia, del CIMM (Centro Informatico Musicale e Multimediale), di un polo di ricerca, sperimentazione, pratica e laboratorio musicale da destinare a bambini e ragazzi”, ha concluso l’assessore.

About Post Author