« Torna indietro

Mestre, acceso in piazza Ferretto l’albero di Natale

29.11.2021 – Un fascio di luce quasi continuo che illumina diversi punti del territorio e che culmina nel grande albero di Natale di Piazza Ferretto. E’ stato acceso venerdì 26 novembre, alla presenza del sindaco Luigi Brugnaro, il tradizionale albero installato nel cuore di Mestre che, con le sue luminarie e decorazioni, porta lo spirito delle festività natalizie nel centro della città. Un’iniziativa che rientra nel progetto del “Natale di Luce”, promosso dal Comune di Venezia e Vela Spa che prevede le luminarie accese, su tutto il territorio cittadino, sino a martedì “grasso”, 1° marzo 2022, ultimo giorno di Carnevale.

A Mestre le istallazioni si estendono lungo le principali vie del centro, come viale Garibaldi, corso del Popolo, via Piave, via Carducci, via Miranese, via Circonvallazione, piazzale Leonardo da Vinci, viale San Marco, via Torre Belfredo. Ma arrivano a toccare anche le zone più esterne per proseguire nei centri di Campalto, Chirignago, Favaro, Gazzera, Marghera, Tessera, Trivignano e Zelarino.

“Auspichiamo che i festeggiamenti che partono questa sera diano simbolicamente speranza affinchè si possa trascorrere un Natale in presenza”, ha detto il primo cittadino. “Siamo in questa piazza bellissima, la piazza di Mestre, piazza Ferretto, allestita grazie al lavoro di tante persone e di molti volontari a cui va il mio ringraziamento”. 

Tante le iniziative presenti nel cartellone di “Natale di Luce”, realizzato anche con il supporto di “Le città in festa” e “Venezia 1600”. Da sabato 27 novembre al 26 dicembre in piazza Ferretto, e fino al 9 gennaio in via Allegri, circa 30 casette espositive ospiteranno i tradizionali mercatini con specialità varie, accessibili dalle ore 10 alle ore 20. E sempre in Piazza Ferretto fino al 9 gennaio si potrà pattinare sulla pista allestita proprio vicino al grande albero. 

Tante le iniziative dedicate anche ai bambini, come il tour di Babbo Natale che si farà trasportare sul suo trono in bici, da un folletto, per le strade di Mestre, pronto a conoscere i più piccini e a scattare con loro una foto. Protagonisti a dicembre anche i Folletti di Barbamoccolo, con programma completo, di questo come di altri eventi, consultabile sul sito di Venezia Unica. 

Sarà comunque un Natale da trascorrere con alcune accortezze, come l’utilizzo, anche all’aperto, della mascherina in alcune aree a rischio assembramento tra cui i mercatini. Per informazioni sulle prescrizioni da osservare, consultare l’ordinanza comunale disponibile a questo link.

“C’è voglia di festeggiare, ma occorre ancora fare attenzione – ha proseguito Brugnaro – e per questo abbiamo emanato un’ordinanza per l’uso anche all’aperto delle mascherine in situazioni di assembramento. Insieme, piano piano, usciremo da questa pandemia. Auguro a tutti voi un buon Natale”, ha concluso il sindaco accendendo le luci dell’albero di Natale e le luminarie della piazza.   

x