« Torna indietro

Milano: Incendio in appartamento, donna muore carbonizzata

Pubblicato il 18 Febbraio, 2022

Il cadavere carbonizzato di una donna è stato trovato dai Vigili del Fuoco chiamati per spegnere un incendio divampato in un appartamento di Milano. Attorno alle 10.00 di venerdì 18 febbraio, la Polizia è intervenuta in via Massimiano 21 a seguito della segnalazione di fumo proveniente da un’abitazione. Al termine delle operazioni di spegnimento, i Vigili hanno trovato il corpo della proprietaria, una pensionata di 83 anni, che pare fosse una accumulatrice seriale. L’ipotesi è che le fiamme siano state provocate da un incidente domestico e che il rogo sia stato alimentato proprio dal materiale conservato in casa.