« Torna indietro

Monopattino si scontra con furgone ad Albano Laziale: bimbo di 11 anni in ospedale

Il bambino non avrebbe dovuto essere alla guida del monopattino e per questo la madre è stata multata.

Pubblicato il 4 Agosto, 2022

Poteva avere conseguenze molto più gravi l’incidente che ad Albano Laziale ha visto come vittima un bambino di 11 anni che stava andando su un monopattino elettrico.

Lo scontro

Il bambino alla guida del monopattino elettrico si è scontrato contro un furgone nella serata di ieri in piazza Sanremo per cause ancora in fase di accertamento. I passanti che hanno notato la scena hanno chiamato i sanitari del 118, che sono giunti sul posto, mentre il conducente del furgone si è subito accorto dell’accaduto ed è sceso dal suo mezzo per aiutare il piccolo. Così sono scattati i soccorsi, e data la giovane età della vittima si è reso necessario il trasporto in elisoccorso con sanitari a bordo al Pronto Soccorso dell’ospedale Bambino Gesù, nel quale è stato sottoposto agli accertamenti del caso.

Le conseguenze e la multa alla madre

Il bambino ha riportato diversi traumi in più parti del corpo e le sue condizioni sarebbero gravi, ma per fortuna non dovrebbe essere in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri della Stazione di Albano Laziale, che stanno indagando per ricostruire la dinamica dopo aver ascoltato i testimoni e svolto gli accertamenti di rito. Il bambino non avrebbe dovuto guidare il monopattino da solo, in quanto di età inferiore ai 14 anni e così i militari hanno rintracciato la madre e l’hanno multata.