« Torna indietro

manifestazione

Muoversi a Milano, suggerimenti pratici

Ogni città italiana presenta delle caratteristiche uniche, e perciò riescono ad ammaliare i turisti provenienti da ogni zona del mondo. Tra le metropoli principali del nostro Paese c’è Milano, il cui fascino architettonico e l’aura di polo culturale attirano l’attenzione di milioni di turisti a cadenza annuale. Il Duomo, il Teatro La Scala e il quartiere conosciuto come Isola sono solo alcuni dei punti più importanti della città, ma a contraddistinguere il capoluogo lombardo ci sono anche le numerose manifestazioni e mostre allestite in apposite aree.

Pubblicato il 12 Gennaio, 2024

Ogni città italiana presenta delle caratteristiche uniche, e perciò riescono ad ammaliare i turisti provenienti da ogni zona del mondo. Tra le metropoli principali del nostro Paese c’è Milano, il cui fascino architettonico e l’aura di polo culturale attirano l’attenzione di milioni di turisti a cadenza annuale. Il Duomo, il Teatro La Scala e il quartiere conosciuto come Isola sono solo alcuni dei punti più importanti della città, ma a contraddistinguere il capoluogo lombardo ci sono anche le numerose manifestazioni e mostre allestite in apposite aree.

Infatti, a Milano, più o meno ogni mese, vengono organizzati concerti di artisti internazionali e nazionali, nonché gallerie d’arte. La combinazione di questi molteplici fattori risulta vincente sul piano turistico, e perciò Milano è una delle metropoli europee più visitate in assoluto. Come tutte le grandi città del mondo, all’interno del capoluogo lombardo figurano problematiche relative al traffico, ma spostarsi da un punto ad un altro è facile grazie all’efficienza dei trasporti pubblici, e non solo. In virtù di ciò, prima di partire all’esplorazione: ecco dei suggerimenti pratici su come muoversi a Milano.

La metro

Il trasporto pubblico più efficiente e conveniente da utilizzare a Milano è la metro, la cui copertura è stata estesa a partire dal 2015. Grazie a quest’ultima azione, gli abitanti e i turisti possono affidarsi alle tre linee presenti per potersi muovere a Milano raggiungendo i punti cardine della metropoli, ma eventualmente ci si può dirigere anche in periferia. Per essere più precisi, si segnala che la linea rossa copre la tratta che va da Bisceglie fino a Sesto 1° Maggio, la verde collega l’area compresa tra Assago e Gessate, mentre la gialla si distende da San Donato fino alla zona di Comasina.

Ne consegue che la linea rossa, dunque, copre tutta la zona centrale del capoluogo lombardo, la verde è dedicata alla periferia, e infine la gialla assicura spostamenti dal nord-ovest di Milano fino al sud-est. Per effettuare dei cambi tra le tre linee descritte, ci si può recare presso la Stazione Centrale, la stazione del Duomo e quella di Loreto.

Gli autobus

Data la problematica relativa al traffico, gli autobus non sono certamente il trasporto pubblico maggiormente impiegato dai cittadini e dai turisti. Nonostante questa premessa, c’è comunque da segnalare l’efficienza della linea di autobus, i quali consentono di muoversi da zone anche molto distanti tra loro, come la tratta tra il centro di Milano e gli aeroporti di Malpensa e Linate. Inoltre, il ritmo di questa linea di trasporto pubblico segue una cadenza di 10 minuti tra il passaggio di un autobus e l’altro. Non manca il servizio notturno, attivo dalle 2.00 fino alle 5.00. 

La linea di tram

La linea di tram risulta estremamente conveniente per coloro che necessitano di muoversi al centro di Milano, poiché il servizio è sempre attivo. Per spostarsi da un punto nevralgico all’altro, il tram è la miglior soluzione insieme alla metro.

Il servizio offerto dalla linea di taxi privati

Il miglior trasporto in termini di praticità, comodità e quindi convenienza, è quello offerto dalla linea di taxi privati. Si tratta di un modo semplice e intuitivo per muoversi a Milano potendo contare su alti livelli di comfort. D’altronde, basta giocare d’anticipo: prenota un taxi a Milano su http://www.taximalpensamilano.it/ per accedere ai servizi del suddetto trasporto privato, inserendo la destinazione e altre informazioni utili.

Essendo una linea di taxi, i veicoli in questione possono circolare nelle ZTL e all’interno delle corsie preferenziali dedicate, arginando così il grande problema del traffico milanese. Si segnala che, una volta prenotata la corsa, si viene a conoscenza della tariffa, la quale non può subire cambiamenti, tanto meno l’aggiunta di pagamenti extra.

Servizio BikeMe

Il tema della sostenibilità è tra i più importanti oggigiorno, e muoversi a Milano in maniera “green” può risultare una scelta vincente su più fronti, tra cui quello relativo alla salvaguardia dell’ambiente. Per evitare il traffico urbano, si potrebbero realizzare spostamenti brevi affidandosi al servizio BikeMe, attivo dalle ore 7.00 fino alle 00.00.

About Post Author