« Torna indietro

Mura la madre morta nell’armadio per continuare a incassare la pensione

Aveva murato il corpo della madre morta nell’armadio della camera da letto per continuare a incassare la pensione da 1.700 euro al mese, riuscendoci per due anni. Un 50enne incensurato di Buccinasco (Milano) è stato denunciato dai Carabinieri per occultamento di cadavere e truffa aggravata ai danni dello Stato. A denunciare la presenza del cadavere della donna è stata la compagna del 50enne, dopo che lui stesso le aveva raccontato tutto. L’uomo le aveva spiegato che dopo la morte della madre 80enne, avvenuta per cause naturali nel novembre del 2019, aveva deciso di occultare il cadavere all’interno di un armadio per continuare a percepire la pensione. Il cinquantenne ha poi confessato tutto ai Carabinieri. L’abitazione è stata sequestrata dall’autorità giudiziaria che ha disposto anche il sequestro dei conti bancari del 50enne.

x