« Torna indietro

Osimhen

Napoli, quattro reti al Teramo. Un’altra tripletta firmata da Osimhen

Pubblicato il 4 Settembre, 2020

Osimhen si conferma con una tripletta anche nella seconda amichevole della stagione. E’ la gara che segna anche l’addio del Napoli al ritiro di Castel di Sangro. La comitiva azzurra abbandonerà questa sera la località abruzzese ritornando alla base. Il calendario della nuova stagione degli azzurri prevede una terza amichevole l’11 settembre al San Paolo contro Il Pescara e il 14 con l’ultimo test prima dell’inizio del campionato a Lisbona contro lo Sporting. Tornando alla gara odierna va inquadrata sotto diversi aspetti, la forza dell’avversario (il Teramo milita in serie C) e le diverse assenze tra gli azzurri per diverse gare delle nazionali in programma per la Nations League. Rispetto ai precedenti avversari, il Teramo si è dimostrato un valido bando di prova: squadra ben organizzata e tecnicamente valida. 

Gattuso cercava sopratutto conferma dal modulo e dagli schemi di gioco. La squadra, per la verità, è apparsa un po’ più imballata. Probabilmente anche per i carichi di lavori aumentati negli ultimi giorni. Ma il tecnico può ritenersi soddisfatto nel complesso. Inutile dire che Osimhen sta diventando sempre più beniamino dei tifosi azzurri e valida punta avanzata del reparto offensivo. Buona anche la prova di Lozano e Politano. Da segnalare i cori dei tifosi verso Koulibaly quando ha lasciato il campo a cinque minuti dalla fine. Una testimonianza d’affetto dei tifosi partenopei anche per le voci di calcio mercato e la possibilità che possa lasciare in questi giorni definitivamente il Napoli.  Un girandola di cambi nel secondo tempo ha reso la gara meno interessante, ma si sono viste anche le potenzialità dei giovani calciatori del vivaio napoletano

Il Tabellino

NAPOLI – TERAMO 4-0

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina (66’ Contini), Malcuit (84’ Mezzoni), Koulibaly (88’ Labriola), Luperto (46’ Manolas), Ghoulam (88’ Bifulco); Demme (80’ Palmiero), Gaetano (66’ Prezioso); Politano (74’ Tutino), Younes (66’ Ciciretti), Lozano (84’ Zerbin); Osimhen (74’ Llorente).

TERAMO (4-2-3-1): Valentini; Diakite, Piacentini, Cristini, Tentardini; Arrigoni, Viero; Mungo, Ilari, Bombagi; Cianci. A disposizione: Soprano, Costa Ferreira, Pinzauti, Lasik, Cancellotti, Birligea, Minelli, Santoro, Iotti, Di Matteo.

MARCATORI: Osimhen al 3’, 61’ e 65’, Lozano al 14’