« Torna indietro

Terribile schianto: muore giovane di appena 20 anni

Pubblicato il 19 Maggio, 2022

“Che tragedia povero ragazzo e poveri genitori quanto dolore”. Dopo quella di Rovigo, un’altra comunità sconvolta da una tragedia, da un’altra giovane vita spezzata.

Un ragazzo di appena 20 anni, Gabriele Poli, è morto ad Orzinuovi, nel bresciano, vittima anche lui di un incidente stradale.

Secondo la prima ricostruzione il ragazzo, orceano, era in sella alla sua moto ieri sera quando, non si sa per un malore sopraggiunto o per un imprevisto, ha perso il controllo del mezzo ed è uscito di strada, schiantandosi contro la cancellata di un cascinale.

La tragedia si è consumata dove il nastro d’asfalto di una strada che scorre tra i campi piega in una curva, forse resa meno netta nel buio.

I familiari, non vedendolo rincasare, per ore lo hanno cercato, lanciando anche un appello via social affinché chi avesse sue notizie si mettesse in contatto con loro. 

Stamattina, attorno alle 8.30, la scoperta che nessuno voleva fare: la moto e il corpo ormai senza vita del ragazzo sono stati rinvenuti tra la cancellata e il ponticello che dà accesso ad un cascinale di via De Amicis, la strada che dall’abitato di Orzinuovi conduce a Barco, verso sud-ovest.

La moto del 20enne in particolare era riversa nel fossato, incastrata sotto il ponticello stesso, mentre il ragazzo era riverso a ridosso della cancellata.

Inutile la corsa di mezzi sanitari, dei vigili del fuoco volontari del distaccamento orceano e i carabinieri di Orzinuovi: per il ragazzo non c’era più nulla da fare.