« Torna indietro

Peculato e corruzione, 5 arresti: c’è anche il sindaco di Opera

Pubblicato il 8 Aprile, 2021

Antonio Nucera, sindaco di Opera (Milano), la dirigente dell’ufficio tecnico del Comune di Opera e tre imprenditori edili sono stati arrestati nella mattinata di giovedì 8 aprile dai Carabinieri. Sono tutti ritenuti responsabili, a vario titolo, di peculato, corruzione per un atto contrario ai doveri d’ufficio, turbata libertà del procedimento di scelta del contraente, Tra gli illeciti anche l’interramento di rifiuti nel Parco agricolo Sud Milano. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, il sindaco Nucera avrebbe fornito indebitamente anche mascherine a familiari e dipendenti comunali amici quando durante la pandemia non si trovavano. “Nei primi mesi della pandemia – si legge in una nota degli investigatori dei Carabinieri -, il sindaco Nucera ha distribuito a stretti congiunti e a dipendenti comunali 2.000 mascherine chirurgiche che erano destinate a RSA e farmacie”.

Skip to content