« Torna indietro

candidati

Pezzopane: “Chiuso sipario ventesima edizione Premio Bonanni, si prepara la ventunesima”

Premio Bonanni. ”Una edizione speciale ha appena chiuso il sipario e già  pensiamo alla prossima stagione. Questi giorni sono stati davvero particolari e belli, grazie alle scelte oculate e raffinate che con la giuria abbiamo selezionato ed alla perfetta organizzazione. Innanzitutto la poeta cilena Carmen Yanez, donna straordinaria, coraggiosa perseguitata ed esule della dittatura cilena di Pinochet, moglie e vedova di Luis Sepulveda, unita a lui da un sodalizio amoroso, poetico, politico. Una storia straordinaria, una poesia incisiva che ha ammaliato i tanti giovani presenti.

E poi i finalisti Alessandro Fo, Milo De Angelis con il vincitore Umberto Piersanti, il meglio della poesia italiana. 20 anni di poesia a L’Aquila, siamo stati sempre presenti, tenaci e resistenti come lo è la poesia. E tutto in onore della grande scrittrice aquilana Laudomia Bonanni, vincitrice di premi prestigiosi e purtroppo caduta nell’oblio, da cui il Premio a lei intitolato l’ha giustamente liberata.  

Siamo già a lavoro per il prossimo anno, con importanti novità e con la ripresa, pandemia permettendo, della sezione in carcere e di quella per gli studenti delle scuole superiori della Provincia dell’Aquila. Da Evtusenko a Yanez in 20 anni a L’Aquila la più grande poesia internazionale e non è finita qui.“ Così Stefania Pezzopane, deputata e presidente della giuria del premio letterario internazionale intitolato a Laudomia Bonanni, ringrazia per questa splendida edizione e avvia i lavori per la ventunesima stagione poetica. 

x