« Torna indietro

Picchiato e accoltellato di notte in centro. Grave 30enne

Pubblicato il 24 Dicembre, 2021

Una notte di paura quella trascorsa che ha aperto la Vigilia di Natale. Un 30enne è stato picchiato e accoltellato in pieno centro a Brindisi. Ora, le sue condizioni sono gravi, anche se si spera di rivedere buone notizie nelle prossime ore. Non solo le aggressioni e rapine ai danni di due titolari di locali nel centro di Lecce, quindi, ma anche l’altro capoluogo di provincia salentino è stato teatro di un’aggressione ancor più violenta e inquietante. Un giovane di 30 anni è giunto al Pronto Soccorso dell’Ospedale Perrino di Brindisi intorno alle 3.30 di notte. Il motivo? Sembrerebbe che sia stato accoltellato in pieno centro cittadino.

Picchiato e accoltellato in centro, paura in città

domiciliari

Il 30enne, picchiato e accoltellato, ora si trova ricoverato al nosocomio brindisino in gravi condizioni, per via delle ferite riportate in seguito all’accoltellamento di cui è rimasto vittima. Da quanto si apprende da una prima ricostruzione dei fatti, il giovane presentava ferite da arma da taglio in diverse parti del corpo e contusioni riconducibili a qualche pestaggio. L’ambulanza del 118 lo ha soccorso immediatamente e lo ha condotto con codice rosso al nosocomio brindisino. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della Polizia di Brindisi che ora indagano sul grave episodio. C’è da ricostruire l’intera vicenda e venire a capo di movente, cause e autore del gesto.

x