« Torna indietro

Pio e Amedeo

Pio e Amedeo: “Tutto vero, torniamo con Emigratis”. Piovono insulti sui social

Pubblicato il 4 Luglio, 2022

“TUTTO VERO!
Ebbene sì, torniamo con EMIGRATIS!
e anche in prima serata su Canale5!
In tanti ci hanno detto che è una follìa…sicuro è che a fare questo programma siamo noi i primi a divertirci come i matti, e riprenderlo dopo più di 4 anni è stato assurdo…si, è così, è la nostra follìa”

Così Pino a Amedeo. Il duo comico pugliese rivela la novità del palinsesto Mediaset della prossima stagione.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Pio e Amedeo (@pioeamedeo83)

I due foggiani irriverenti riappariranno nel programma che li ha lanciati definitivamente dopo la rincorsa presa nelle apparizioni nel programma Le Iene.

Pio e Amedeo

Emigratis viene rispolverato e premiato, visto che conquista uno spazio in prima serata sull’ammiraglia di Pier Silvio Berlusconi, Canale 5.

La notizia giunge dopo le polemiche per una battutaccia su Barbara D’Urso fatta da Pino e Amedeo durante la serata della presentazione dei nuovi palinsesti Mediaset.

I due si sono congratulati con Pier Silvio Berlusconi per avere ridimensionati la presenza in tv della conduttrice, alla quale sono state, già nella scorsa stagione, decurtati spazi e trasmissioni.

“Prima della pandemia conduceva ben 13 programmi – hanno detto con la solita cifra dissacrante – adesso ne ha uno solo e durante l’ora in cui si fa la pennichella”.

Battuta tagliente che ha lasciato senza parole, letteralmente, la D’Urso, che ha preferito, quindi, astenersi da qualsiasi commento. Cosa che, invece, ha fatto il padrone di casa chiamato in causa nella gag, che ha voluto precisare come la D’Urso faccia ancora stabilmente parte di Mediaset, tant’è che le è stato confermata la conduzione di Pomeriggio Cinque.

Pino e Amedeo, comunque, non sono immuni a commenti poco graditi, visto che sui social alla folta schiera di estimatori si oppone un non meno vasto bacino di detrattori, che non lesinano critiche e insulti feroci.

Dopo la notizia della conferma, c’è chi li ha definiti “Una piaga”, “Una colica renale il 15 agosto” e chi più drasticamente si augura che vengano “Eliminati dalla faccia della Terra. E’ incredibile quanto mi stiano sul cazzo”.