« Torna indietro

taranto

Pomezia, arrestato un giovane pusher sorpreso a spacciare cocaina

Pubblicato il 27 Maggio, 2022

I Carabinieri della Compagnia di Pomezia nella serata di ieri hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato, in particolare, a contrastare i reati contro il patrimonio ed in materia di stupefacenti, nell’ambito del Comune di Pomezia e di alcune zone del IX Municipio di Roma.

I militari, quindi, nel corso del servizio, hanno arrestato a Pomezia un 29enne romano gravemente indiziato di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il giovane, infatti, è stato sorpreso dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile all’interno di una nota piazza di spaccio, nell’atto di cedere una dose di cocaina ad un altro soggetto che è stato poi segnalato quale assuntore. Al giovane pusher, inoltre, gli operanti hanno sequestrato più di 3.000 euro trovati nella sua disponibilità e verosimile provento dell’attività delittuosa.

L’arrestato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto agli arresti domiciliari ed in seguito, a rito direttissimo dinanzi al Tribunale di Velletri in cui è stato convalidato l’arresto.

Complessivamente, nel corso del servizio straordinario di controllo del territorio, i militari hanno controllato 83 persone, tra cui numerosi pregiudicati, e decine di veicoli in transito nel territorio.